“Questo è il giorno della sconfitta e non della vittoria come va erroneamente a sbandierare qualche componente della Giunta Regionale.” Lo dichiara l’on. Ugo Lisi.
“È la sconfitta del Governo del fare sul Governo delle parole, delle chiacchiere, dei diktat, dei divieti e dei bastoni tra le ruote.

E se anche possiamo intuire, ma non giustificare, l’azione politicamente strumentale della Regione Puglia nei confronti della Provincia di Lecce e del Governo, non possiamo proprio comprendere certe affermazioni da parte degli esponenti salentini che hanno responsabilità nella Giunta Vendola.
Il rischio è che si dia vita ad un opera mozza che non raggiungerà gli scopi per cui le popolazione del Sud Salento si sono tanto date da fare.
Quell’opera infrastrutturale non era l’invenzione di un’amministrazione, bensì una necessità nata dal basso, richiesta dalle gente, voluta dai cittadini.
Che la politica, quella con la P minuscola, possa mettere un freno alle strategie di sviluppo necessarie a rendere il Salento più competitivo, la dice lunga sulla hit parade degli interessi di questo Esecutivo di Puglia.”

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 + 3 =