Sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza, in un comune della provincia, 3 villette abusive di 300 metri quadrati, su un’area di circa mille metri.

I successivi approfondimenti eseguiti dai Finanzieri presso l’Ufficio Tecnico del Comune, hanno permesso di accertare che i proprietari del terreno, due coniugi del posto, avevano realizzato i manufatti senza richiedere le prescritte autorizzazioni concessorie.

Infatti, approfittando della posizione abbastanza isolata rispetto al centro abitato, i proprietari del fondo agricolo hanno edificato le tre villette abusive, una di fianco all’altra, circondate da una considerevole area verde.

L’intero corpo di fabbricato, realizzato in forma abusiva, è stato sottoposto a sequestro attraverso l’apposizione dei relativi sigilli ed i proprietari sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale  di Lecce per violazione delle norme in materia edilizia.

Il servizio è stato eseguito dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Casarano.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × cinque =