I lavoratori dello stabilimento di Lecce della Bat sono favorevoli al progetto per la conversione del sito.E’ questo, secondo il il segretario nazionale della Uila-Uil Pietro Pellegrini, il messaggio che e’ arrivato al termine dell’assemblea svoltasi oggi alla quale hanno partecipato 400 lavoratori.

”In base ai progetti industriali presentati le aziende subentranti hanno garantito che tutti i lavoratori saranno rioccupati, passando attraverso un percorso di cassa integrazione straordinaria. Inoltre la Bat si e’ impegnata a sostenere un piano sociale che prevede incentivazioni all’esodo volontario e per il reimpiego dei lavoratori in altre attivita’. Siamo fiduciosi nel positivo proseguo di questo percorso e soddisfatti del giudizio positivo espresso dai lavoratori sul nostro operato”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − 5 =