L’ondata di criminalità sembra non arrestarsi più: due rapine consumate, una tentata, tutto nel giro di poche ore. Gioielleria e bar le ultime attività colpite. A Lecce, due banditi hanno assaltato l’oreficeria Riviere Gioielli”, in via Nazario Sauro, in pieno centro, incuranti di agire in pieno giorno e a volto scoperto.

Entrati fingendosi clienti interessati all’acquisto di un bracciale, i due hanno subito estratto una pistola, puntata minacciosamente contro l’anziana titolare. Superato il bancone, i rapinatori hanno legato ad una sedia la donna, così forte da procurarle dolori al torace ed alle braccia. Una volta avuto il campo libero, i banditi hanno fatto razzia di ori e gioielli, ma anche contanti, per un valore che, secondo le prime stime, dovrebbe superare i 20mila euro. Guadagnata l’uscita, i due si sono dileguati a bordo di uno scooterone. La donna, riuscita a liberarsi, ha poi dato l’allarme. Pochi minuti dopo, per le indagini, sono giunti gli agenti di polizia e della squadra mobile, mentre un’ambulanza del 118 ha prestato assistenza alla donna. Gli investigatori, tuttavia, non potranno contare sulle immagini delle telecamere di videosorveglianza, i cui filmati sono stati portati via dai due malviventi. Al vaglio degli investigatori, comunque, le registrazioni di alcune attività commerciali delle vicinanze. Non è escluso che si tratti degli stessi rapinatori che, ieri sera, hanno rapinato l’agenzia di viaggi Iurlano Tourist: le fattezze dei banditi, infatti, sarebbero simili, così come il mezzo utilizzato per la fuga. Poco prima dell’alba, invece, altra rapina. Questa volta a Melendugno, dove 3 rapinatori, travisati ed armati di pistola, hanno fatto irruzione nel bar New Kyros, in piazza Risorgimento. Il titolare, atterrito dall’arma, è rimasto immobile, non opponendo resistenza. Uno dei banditi aveva un grimaldello, usato per forzare una macchinetta cambia-soldi. Bottino di 1500 euro. Poi la fuga su una Croma vecchio modello, ora ricercata a tutto campo dai carabinieri.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque − 3 =