Dichiarazione del Consigliere regionale Adrea Caroppo (LaPpdt): “Game over. Vendola non ha più alibi dopo la sottoscrizione del piano di rientro, firma che equivale all’ammissione del fallimento delle sue politiche sanitarie.

Ora si assuma tutte le responsabilità della catastrofica gestione che ha provocato in questi anni e si rimbocchi le maniche per concedere ai cittadini livelli minimi di assistenza e maggiore qualità. Ha a disposizione le risorse che per lungo tempo ha invocato, scaricando su altri responsabilità che invece risiedono in atti demagogici e populisti che hanno retrocesso il sistema sanitario pugliese e costretto i cittadini a lunghe liste dib attesa”

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × cinque =