“Presieduto dal coordinatore , consigliere comunale, prof. Wojtek Pankiewicz, si è riunito il coordinamento  del Centro Moderato – Partito della Nazione.” Lo comunica lo stesso Centro Moderato-Partito della Nazione in una nota.

“Il coordinamento ha discusso  la caotica situazione del traffico a Lecce, criticando l’Amministrazione Comunale che, dopo oltre tre anni, non è stata ancora in grado di redigere un vero Piano Urbano del Traffico. Le critiche si sono concentrate sull’Assessore Ripa che, sollecitato più volte a presentare le sue proposte nella Commissione Consiliare Traffico per pervenire, anche con il contributo dell’opposizione, a scelte condivise, solo ora, dopo più di tre anni, scavalca la Commissione per dar vita a consultazioni su un qualcosa che non ha né le caratteristiche, né la portata di un vero piano traffico e che non dice nulla su due importantissime rotatorie che si dovrebbero realizzare tra via Puglia e via Torre del Parco (imbocco superstrada per Maglie) e nei pressi del bar “Rosso e Nero”, luoghi dove in determinate ore il traffico diventa una bolgia e non dice nulla neppure sul filobus, che sconvolgerà la circolazione, non avendo i nostri viali di fine ‘800 la dimensioni giuste per perdere una corsia a favore del filobus. Il vero Piano Urbano del Traffico, invece, è uno strumento importante che indaga le criticità, individua i fabbisogni, fissa gli obiettivi di miglioramento ed offre un ventaglio di risposte tra le quali scegliere. Ripa non dice neppure quanto tempo dovranno durare le consultazioni e quando dovrebbe incominciare l’attuazione del piano. Deficit questo assai grave, considerato che, tra poco più di un anno, la consiliatura sarà terminata. Il coordinamento ha deciso di invitare i cittadini a fornire pareri e proposte sui problemi del traffico a Lecce, tramite e-mail all’indirizzo pank.pdn.leccenelcuore@virgilio.it in modo da apportare come partito un ricco contributo di idee e proposte per arrivare a redigere un vero Piano Urbano del Traffico per una città sostenibile.”
Pankiewicz ha concluso l’incontro dicendo : “L’Assessore venga subito a riferire in Commissione Traffico.  Metta a  disposizione dei consiglieri gli studi approfonditi, le rilevazioni, le elaborazioni che afferma di aver condotto in questi tre anni. Ci comunichi le strategie e i tempi, le modalità d’intervento che vuole utilizzare. Ci faccia interloquire col suo staff di esperti, studiosi, consulenti. Le opposizioni non mancheranno di dare il loro contributo per pervenire alla redazione di una bozza di un vero Piano Urbano  del Traffico per una Lecce sostenibile e a misura d’uomo. Solo dopo si potranno aprire su questa bozza proficue consultazioni esterne. Continuare così significherà, invece, solo aver fatto uno dei soliti roboanti annunci di rivoluzionari cambiamenti, così cari alla Giunta Perrone, destinati a rimanere lettera morta.”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.