“E’ necessario che il gruppo di Sinistra, ecologia e libertà chiarisca i rapporti interni fra i suoi consiglieri, al fine di impedire che la maggioranza in Consiglio possa essere messa nuovamente a repentaglio, come è accaduto oggi, su una questione delicata come quella relativa alla rete dei consultori della Puglia, determinando, l’esito di una votazione che non corrisponde alla effettiva volontà del centrosinistra”

E’ quanto chiedono, a nome dei consiglieri, il segretario regionale del Partito democratico, Sergio Blasi, e il capogruppo del Pd alla Regione Puglia, Antonio Decaro, in seguito all’abbandono dell’Aula da parte di alcuni consiglieri di Sel, oggi nel corso delle operazioni di voto relative alla rete consultoriale pugliese, in un contesto in cui anche altri consiglieri erano assenti per motivi istituzionali.
“Il Partito democratico – assicurano Blasi e Decaro – continuerà a garantire il proprio sostegno alla maggioranza di centrosinistra, assicurando la piena collaborazione del proprio gruppo consiliare, così come dimostrato oggi in Aula”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.