Le imprese dell’aerospazio, accompagnate dalla Regione Puglia, volano a Tolosa per l’ultima tappa promozionale del 2010.

L’appuntamento è l’ottava edizione transalpina di Aeromart, la business convention dedicata all’aerospazio che si svolgerà da domani a giovedì 2 dicembre, occasione nella quale la Regione Puglia

sarà a fianco delle imprese pugliesi con il supporto operativo dello SPRINT Puglia e in collaborazione con il Distretto produttivo Aerospaziale Pugliese.

L’evento, allestito al “Parc des Expositions” di Tolosa, si struttura come un’imperdibile borsa d’affari, dove fornitori e committenti possono incontrarsi ed approfondire le opportunità di collaborazione, rivolte sia alle grandi e sia alle piccole e medie imprese. La precedente edizione di “Aeromart Toulouse” , svoltasi nel 2008, ha fatto registrare la presenza di oltre 900 aziende  provenienti da 38 Paesi e di circa 1.300 partecipanti, che hanno dato vita a oltre 13.000 incontri d’affari.

Il dipartimento di Tolosa (Alta Garonna) è uno dei principali poli aeronautici a livello mondiale. Il suo distretto  aerospaziale è forte di 1.600 stabilimenti produttivi, 120.000 addetti (1/3 dell’intero settore aeronautico francese) e 8.500 ricercatori. Occupa una posizione di leadership a livello mondiale nella produzione di aerei civili, dei business jet di alta gamma, delle turbine a bassa  e media potenza per elicotteri e dei carrelli di atterraggio. Tolosa ospita il quartier generale della Airbus, primario costruttore europeo di aeromobili, e gli stabilimenti di player internazionali, tra cui Air France Industries, ATR, Dassault Aviation, EADS, Goodrich Aerospace.

“Torniamo a promuovere con grande entusiasmo il settore dell’Aerospazio ad una manifestazione importante come Aeromart di Tolosa perché siamo convinti che questa attività di accompagnamento sui mercati esteri sia alla base del successo del settore aerospaziale”, ha detto la Vice Presidente della Regione Puglia e Assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone. “In controtendenza rispetto al dato nazionale calato del 10% nei primi sei mesi del 2010 – ha aggiunto – la Puglia è cresciuta nelle esportazioni di prodotti aerospaziali con il resto del mondo del 7,9%. Un risultato particolarmente importante che ci incoraggia ad intensificare ulteriormente la nostra partecipazione a questi eventi in quanto concrete occasioni commerciali per le imprese”.

La Regione Puglia sarà presente ad “Aeromart Toulouse 2010” con uno stand (“Spazio Puglia”) per presentare agli operatori e alle delegazioni istituzionali internazionali il sistema produttivo regionale e, in particolare, la sua specializzazione, la sua affidabilità e la sua competitività, mettendo in evidenza anche le esperienze  aziendali di successo. “Spazio Puglia” ospiterà anche box personalizzati dove i rappresentanti delle aziende pugliesi potranno incontrare i loro partner.

A Tolosa, nello “Spazio Puglia”, saranno presenti oltre al Distretto aerospaziale le seguenti pmi pugliesi: Comer Calò (Brindisi), Giannuzzi (Cavallino – Le), Gielle (Altamura – Ba), OMA di Arseni Davide Costruzioni Aeronautiche (Mesagne – Brindisi), Processi Speciali (Brindisi), T.R.E. D. (Molfetta – Ba) , Technologycom (Brindisi).

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.