Nella mattinata gli Agenti del Comando Stazione Forestale di Tricase alle dipendenze del Comando Provinciale di Lecce, durante un controllo a Monaci, agro del comune di Salve, hanno denunciato 5 persone e sequestrato un tordo assieme a 5 fucili semiautomatici con le relative cartucce.

I denunciati esercitavano la caccia all’interno dell’Oasi di Protezione in base al vigente piano faunistico venatorio denominata “Masseria Tonda Presicce-Salve” .
Si tratta di un imprenditore nato e residente in Aradeo; un impiegato nato e residente in San Donato di Lecce; il terzo nato in Svizzera e residente in Castrignano del Capo; un bracciante agricolo nato e residente a Salve e il quinto ed ultimo nato e residente a Sannicola.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × uno =