Domenica 7 novembre prosegue al Tequila Bum Bum di Alezio (Le) la rassegna “Tequila suona il jazz” a cura del sassofonista Raffaele Casarano. Questa settimana sul palco del locale salentino Larry Franco Quartet con il progetto “Cole & NiCole”, un omaggio a Nat King Cole ed a Nicola Arigliano.

Larry Franco è considerato l’erede del corner salentino e nel 2008 ha conquistato il “Best Jazz Singer”. Ambasciatore del Jazz Italiano nel mondo, ha effettuato tournée in Giappone, Indonesia, Australia, Cuba, Germania, Svizzera, Francia, Marocco, Tunisia, Grecia, Albania, Emirati Arabi, Bulgaria, Romania, India, Turchia, Stati Uniti e Svezia portando il suo repertorio di Jazz Italiano. Incomincia a studiare il piano a 6 anni, dal 1990 ha fatto parte di numerose band. Nel 1999 registra il primo album a suo nome “Nuttin’ But Nat” dedicato a Nat King Cole, in cui suonano Franco Cerri, Fabrizio Bosso, Massimo Manzi, Guido Di Leone. Nel successivo cd “Dixinitaly” è interprete di un brano di Mario Pogliotti intitolato “Caro Natalino” scelto come sigla di testa di una trasmissione televisiva dedicata al grande Natalino Otto. Dopo numerosi cd e molte partecipazioni a festival sparsi in tutto il mondo, nel 2010 pubblica “Fahrenheit (Cera una volta il Night)”, battezzato dalle note di copertina di Renzo Arbore con la nuova formazione “Larry Franco Swingtet”. Un un progetto dedicato interamente alla musica da night con gli arrangiamenti originali di Larry Franco. Il “Night” ormai dimenticato, viene riportato in vita nel modo più smagliante e raffinato da questo quintetto che ripercorre tutto il repertorio più ritmico, originale ed accattivante degli anni ’50. Un perfetto connubio tra interpreti di grande successo diversi fra loro, ma simili nel loro modo di fare night. Da qui il nome del progetto Fahrenheit.

“La passione è il primo ingrediente della “musica buona”. E’ il più prezioso”, sottolinea nelle note di copertina Renzo Arbore. “Larry Franco ha una antica passione come ce l’ha il sottoscritto per la musica buona che rispetto all’altra musica, si faceva negli anni straordinari del Night Club. E questa passione della musica buona c’e’ tutta nel nuovo disco di Larry Franco e dei suoi “complici”. Un’antologia puntuale ed esauriente di quelle atmosfere e di quel piacere che grandi musicisti provavano quando interpretavano le canzoni apparentemente leggere che si facevano nel felice periodo del Night Club. Erano canzoni che oggi i critici definirebbero “Jazzate” ma che avevano una grande parentela proprio con il Jazz e che quindi erano le predilette anche dei grandi musicisti Jazz di quelle stagioni. Un applauso quindi all’amico Larry con un pizzico di nostalgia e una piccola dose di invidia personale per aver scovato quelle canzoni che nobilitavano quella musica”.

Programma Novembre Tequila suona il jazz
Domenica 7 – Larry Franco Trio
Domenica 14 – Vincenzo Presta Trio
Domenica 21 – Paola Arnesano – Mirko Signorile
Domenica 28 – William Greco Trio

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.