E’ stato catturato poco fa dagli agenti di polizia penitenziaria e dai carabinieri di Pavia, Valerio Paladini, l’ergastolano evaso oggi pomeriggio dal carcere di Pavia. L’uomo, 30 anni, originario di Surbo, è stato trovato nel sottotetto di una cascina.

Il detenuto stava scontando l’ergastolo per aver commesso due omicidi. Il 30enne è riuscito a fuggire, approfittando di una scala incustodita lasciata nel cantiere per la costruzione di un nuovo padiglione, mentre andava nella palestra del carcere.

Dopo la fuga, avvenuta nel primo pomeriggio, è scattata una vera e propria caccia all’uomo, anche con l’utilizzo degli elicotteri, terminata con la cattura dopo poche ore.