Sono un ventina gli extracomunitari, tutti uomini adulti, rintracciati in mattinata dalle forze di polizia nel territorio di Gagliano del Capo. Secondo quanto riferiscono i carabinieri della compagnia di Tricase, gli immigrati sarebbero sbarcati nel corso della notte a Santa Maria di Leuca.

Nessuna traccia degli scafisti. Un primo gruppo di sette immigrati è stato rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria di Tricase . I sette cittadini stranieri sono tre curdi e quattro cingalesi. E’ accaduto questa mattina poco dopo le sei.
I militari stanno effettuando, in particolare, ricerche nella zona di Santa Maria di Leuca, dove forse e’ stato effettuato lo sbarco clandestino, alla ricerca del resto del gruppo.
I sette cittadini extracomunitari fermati sono stati accompagnati presso il centro di accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto, in attesa che nei loro confronti vengano presi gli opportuni provvedimenti

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.