Gli atleti della società “Tomsport” di Casarano sono stati protagonisti nella Finale del Campionato regionale di Specialità, maschile e femminile, valevole per l’ammissione ai Campionati interregionale di ginnastica artistica, che si è svolto nei giorni scorsi a Monopoli e Brindisi.

In particolare, nella prima sezione riservata al settore maschile Alessio Grecuccio, nella cat. Juniores, ha conquistato il titolo regionale alle Parallele (con punti 11,00) ed al Cavallo con Maniglie (punti 10,30), classificandosi poi terzo al Volteggio e Suolo. Nella categoria Seniores, invece, medaglia d’argento per Jonni Bleve che si è piazzato secondo nella gara di specialità al Cavallo con Maniglie con punti 10,00. Ottimi anche i risultati delle ginnaste della “Tomsport” nella competizione di Brindisi riservata al settore femminile: nonostante partecipassero alla gara per la prima volta, nella categoria Juniores Rosy Macculi ha conquistato l’oro nel corpo libero e l’argento nel Volteggio; oro anche per Martina Grecuccio nel volteggio, che ha poi ottenuto anche il bronzo nel corpo libero; bronzo alla trave ed un quarto posto nel corpo libero infine per Giulia Casarano. Tutti e cinque i ginnasti della “Tomsport” sono stati ammessi alla fase Interregionale che si terrà l’ultima settimana di novembre a Napoli e Brindisi. C’è stata gloria anche per i ginnasti più piccoli Paolo e Riccardo Ligori, che hanno conquistato un 6° e 7° posto nella gara Torneo Allievi 1° Livello; argento per Morciano Luciano nello stesso Torneo, 3° Livello. Oltre ai risultati tecnici, da segnalare che alla società salentina è stata assegnata la Stella di Bronzo al merito sportivo, a suggello dei trent’anni di attivi-tà svolta.
Sempre nell’ambito della ginnastica, Monopoli ha ospitato anche la prima prova del Torneo Regionale Allievi di Artistica Maschile e Ginnastica per Tutti, a cui ha preso parte la società “Il Delfino” di Lecce con 10 atleti. Si tratta di Simone De Matteis, Manuel Guido, Angelo Capoccia, Gabriele D’Elia, Francesco Montinari, Giulio Torelli, Luca Martina, Andrea Capoccia, Luca Dell’Anna e Gabriele Palma, allenati da Saverio Martina, che hanno gareggiato su quattro attrezzi: suolo, volteggio, sbarra e parallele pari. In evidenza Angelo Capoccia e Giulio Guido che, nella sezione GpT, hanno conquistato la medaglia d’oro rispettivamente in 1^ e 2^ fascia. Alle loro spalle i compagni di squadra Manuel Guido (1^ fascia) e Francesco Montinari (2^ fascia). Le prestazioni dei giovani ginnasti hanno impressionato i giudici di gara per la precisione e l’accuratezza di esecuzione. Pur non salendo sul podio, i compagni della squadra “maggiore”, già reduci da due anni di partecipazione al Campionato Nazionale di Serie C, hanno confermato il trend di crescita guadagnando due quinti piazzamenti, rispettivamente con Gabriele D’Elia in 2^ fascia e Gabriele Palma in 3^  fascia.
Bene hanno fatto anche le sei ginnaste della società leccese, che si sono date appuntamento a Giovinazzo, dove oltre 70 atlete provenienti da tutta la Puglia hanno affrontato le selezioni per l’ammissione all’attività di addestramento federale invernale della FGI. Giada De Santis, Alessia Romano e Virginia Vantaggiato per la 1^ fascia, Marta Gigante, Ludovica Fanigliulo e Valeria De Giorgi per la 2^ fascia, allenate da Charlotte Lenglet, Alessandra Nocco e Silvia Longo, sono state tutte ammesse: la Gigante e la Fanigliulo per gli allenamenti collegiali regionali, le altre quattro per quelli interprovinciali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 1 =