Nichi Vendola considera il voto anticipato ormai inevitabile: “L’avvitamento del quadro politico e’ giunto a un punto talmente brutto e putrefatto che le elezioni sono da un certo punto di vista una fatalità

e dall’altro un fatto di igiene politico-istituzionale”, ha spiegato il presidente della regione Puglia intervistato su Sky Tg24 da Maria Latella.

Riferendosi alle primarie di coalizione per individuare il candidato del centrosinistra in caso di elezioni anticipate, il leader di Sel, spiega: “Le primarie sono necessarie e il popolo di centrosinistra le vede come uno strumento fondamentale per rivitalizzare la coalizione. Le primarie servono per giocare la politica all’aria aperta”

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sei − 5 =