Brutta avventura per un operaio ventiseienne di salice. Questa mattina, infatti, intorno alle 10:30, mentre si trovava in auto, una Fiat uno, a Guagnano in via vecchia Lecce, è stato bloccato da due  individui, di cui uno armato di pistola, a bordo di una fiat Marea di colore grigio.

Sotto la minaccia dell’arma, i rapinatori hanno costretto il giovane a consegnare i contanti, circa duecento euro. I due malviventi, che hanno agito a volto scoperto, arraffato il bottino si sono dileguati nelle campagne circostanti, senza lasciare troppo tracce.

Le indagini sono state avviate dai carabinieri di Campi Salentina e di Guagnano.