Automobilista aggredisce due diciannovenni che attraversavano le strisce pedonali, uno finisce in ospedale. È accaduto questa sera intorno alle 21 nei pressi del cinema Massimo. I due ragazzi stavano attraversando le strisce pedonali tra il cinema e il castello Carlo V, quando all’improvviso è arrivata a forte velocità una Mini Cooper.

I due ragazzi sono riusciti, fortunatamente, a schivare l’auto e per questo hanno rimproverato il conducente dell’auto. A quel punto l’uomo, fermava l’auto, scendeva e prendeva a pugni i due 19enni. Uno dei due, cadeva a terra, urtando la testa sull’asfalto restando immobile e perdendo conoscenza e sangue dalla bocca. A quel punto l’automobilista risaliva in auto e si dileguava, ma alcuni passanti riuscivano a prendere la targa dell’ auto. Immediatamente i passanti avvisavano gli agenti della Questura e i sanitari del 118 che prestavano i primi soccorsi al ragazzo. Dopo circa 20 minuti il diciannovenne veniva trasportato presso il pronto soccorso del “Vito Fazzi di Lecce”. Mentre gli agenti della Questura ora sono sulle tracce dell’automobilista.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sei + tre =