Un esperienza unica quella del Multicasting per attori, cantanti e ballerini, che rileva, ancora una volta l’eccezionale attenzione per i giovani di Francesca Cipriani, sotto l’egida guida di Antonio Parciasepe con la sua agenzia PR di Roma. Insieme a importanti nomi dello spettacolo, selezioneranno giovani talenti che entreranno a far parte dei Week End artistici.

Musical week end è un corso formativo della durata di un anno, strutturato in un week end al mese di lezioni di danza, canto con Guerino Papa e recitazione con la supervisione di Stefania Pacifico, capo balletto e responsabile artistico della Compagnia della Rancia. I Weekend di formazione si svolgeranno a Gravina di Puglia. Il progetto auspica la costituzione di una compagnia che si impegni nell’allestimento di uno spettacolo che possa essere promosso e portato in tournée. L’obiettivo del Musical week end è quello di accrescere la formazione artistica individuale e di gruppo, creando un luogo didattico e di studio a diretto contatto con i professionisti del settore. L’audizione offre ai giovani ballerini, cantanti e attori, un occasione preziosa per conoscere, formarsi ed entrare nel mondo dello spettacolo. Il corso è rivolto a bambini (dai 7- a 12 anni) e adulti (13 anni in su). La compagnia deve essere minimo di 15 persone tra cantanti, ballerini e attori e un massimo di venti. Per realizzare un Musical il cui spettacolo finale sarà realizzato in teatro a giugno e portato in tournée nel mese di agosto. Il costo del corso per allievo è di euro 90,00 al mese.

Il Multicasting, oltre ad essere una importante occasione per i tanti cantanti che aspirano al famosissimo “Premio Mia Martini”, offre, inoltre, la possibilità di partecipare al “Gran Ballo delle Debuttanti”, edizione speciale Salento. Il ballo è molto più che un evento. È un rito, un sogno, un messaggio, il simbolo di un mondo e di un’epoca che vale la pena riproporre ai giovani d’oggi. Il modo migliore per far rivivere i valori propri di una splendida tradizione è renderli attuali, farli scoprire nel loro significato più profondo anche a chi nella concitazione della nostra società, sembra trascurarli o peggio, sembra averli dimenticati.
Il “Gran Ballo delle Debuttanti” nell’edizione speciale del Salento, intende sostenere due progetti, particolarmente vicini all’organizzazione artistica di Francesca Cipriani e Antonio Parciasepe, nonché al popolo salentino. Parte del ricavato della serata, infatti, è destinato alla raccolta fondi per il piccolo Nicolò Re, affetto da tetra-paresi spastica. Il ricavato inoltre servirà per sostenere la parrocchia di “Bmv del Perpetuo soccorso” di Porto Cesareo. L’evento del “Gran Ballo delle Debuttanti” avrà luogo il 2-3-4 marzo, nella splendida cornice del salone delle feste di “riva del Sole” a Porto Cesareo. L’evento vedrà la partecipazione di trenta debuttanti, selezionate durante le audizioni nazionali. Vi possono partecipare ragazze nubili di tutte le nazionalità, dai 16 ai 22 anni.  Infine Antonio Parciasepe con la sua agenzia PR Production di Roma selezionerà attori di ogni età per importanti ruoli all’interno di fiction e spot televisivi

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

venti − 12 =