Domenica prossima, nell’ambito della rassegna “Un autunno da… sfogliare In Biblioteca, tra proposte di attività ed incontri” organizzata dal centro servizi culturali e bibliotecari di Nardò, verrà presentato il libro di Pasquale Chirivì “Con decenza parlando”. L’appuntamento è per le 18.30 nel convento dei  Carmelitani di Nardò.

“Con decenza parlando” è un viaggio semiserio e disincantato nell’universo multiforme del linguaggio, ambientato nel medio versante ionico salentino, tra mutazioni sorprendenti, sovrapposizioni logiche stranianti e nuove “forme di vita” linguistiche esilaranti.
Una lingua per alcuni versi nuova e grottesca, con solo l’assonanza dell’italiano.

Intervengono Mauro Vaglio, responsabile del centro servizi culturali; Pinuccio Resta, architetto e blogger; Livio Romano, scrittore e docente; Andrea Baccassino, cabarettista e regista; e l’autore.

A chiudere la serata un’esibizione musicale di Pasquale Chirivì ed Andrea Baccassino e la proiezione di un filmato dello stesso Baccassino sulla traduzione di modi di dire dialettali in, un non meglio classificato, italianese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × due =