Le pro loco di Puglia potranno avere un ruolo fondamentale nella promozione del turismo della nostra Regione grazie ad un emendamento presentato dal presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro ed approvato oggi in Aula dal Consiglio regionale.

“Pugliapromozione, il nuovo strumento della Regione in materia di promozione dell’immagine turistica della Puglia – ha spiegato il capogruppo Udc – opererà in raccordo con gli Enti locali e con le pro loco”.
Ma non è tutto. Sempre grazie ad un emendamento alla legge regionale 1/2002 presentato dal presidente Negro, è stato valorizzato il ruolo delle Province nella promozione del turismo. Nella nomina del Direttore Generale di Pugliapromozione, infatti, il presidente della Regione dovrà sentire le Amministrazione provinciali.
“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto in Aula – ha commentato il presidente Negro.
Grazie ai nostri emendamenti, approvati a grande maggioranza, le Province saranno sempre più protagoniste dello sviluppo della Puglia e potrà essere utilizzata la rete delle pro loco che ha un potenziale enorme nella politica di sviluppo del turismo, sia per la capillarità con cui tali associazioni sono presenti su tutto il territorio sia per le competenze che hanno maturato negli anni”.
“Ora – ha concluso il presidente Negro – ci auguriamo che con l’approvazione dello strumento finanziario ci siano interventi concreti per mettere  in moto la nuova macchina di Pugliapromozione e promuovere realmente il turismo nella nostra Regione e che tali interventi siano omogenei su tutto il territorio pugliese, per rispondere a quelle sempre più frequenti accuse di ‘baricentrismo’ che stanno favorendo il nascere di movimenti localistici”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 − 12 =