Il Lecce parte per Udine alla ricerca di punti! Conquistarne tre, o anche uno, significherebbe che quello che viaggia lontano dalle protettive mura amiche è un Lecce sulla buona strada, avviato a rassomigliare almeno un pò a quello che in casa è . . . una cosa diversa.

Gigi De Canio, ma non è l’unico a farlo, sta sbattendo la testa alla ricerca dei motivi per cui i suoi ragazzi abbassano le ali e spesso chinano il capo in trasferta; ci auguriamo che la metamorfosi inizi a Udine!
De Canio è solitamente abbottonato, non lascia trapelare alcunchè circa le sue intenzioni tattiche; di formazione manco a parlarne. Però lascia intuire senza confermare o smentire: aspettiamoci dunque qualche novità. Gianni Munari a centrocampo e Corvia punta avanzata sono tra le meglio immaginabili; Munari in campo comporterebbe l’arretramento di Mesbah sulla linea di difesa così come la presenza di Corvia dirotterebbe Jeda in panchina.
La dodicesima giornata è incentrata sui confronti tra Juventus e Roma(anticipo del sabato) e Inter Milan(posticipo domenicale); il pasto di mezzogiorno è Lazio Napoli.
Ma il piatto forte, almeno per questa domenica, viene servito ad Abu Dhabi dove Fernando Alonso conta di cingersi il capo con la corona di campione del mondo. Le posizioni conquistate in griglia (terzo posto davanti a Webber 5°) alimentano l’ottimismo !  Incrociare le dita . . . . .

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − quindici =