La viabilità nel comune di Squinzano rischia di subire una pesante battuta d’arresto alla luce non solo dei recenti allagamenti, che hanno reso inagibili il sottopasso e diverse strade limitrofe, ma anche per l’interruzione dei lavori di costruzione del ponte carrabile, la cui realizzazione decongestionerebbe non poco il traffico cittadino.

Una situazione estremamente critica, che costituisce l’oggetto dell’interrogazione urgente a risposta scritta presentata, in queste ore, dal consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero all’assessore regionale ai Lavori Pubblici.
Scrive Buccoliero:
Premesso che:
– Le ultime, abbondanti piogge abbattutesi sulla zona nord del Salento hanno creato gravi danni,
compromettendo, in molti centri abitati, la viabilità.
– Il comune di Squinzano, vista la particolare dislocazione del suo centro abitato, ha accusato maggiormente i disagi causati dagli allagamenti e dai conseguenti smottamenti, dal momento che la zona abitativa risulta separata dalla zona industriale e dagli accessi alle strade extraurbane dall’attraversamento della linea ferroviaria;
– I due passaggi ferroviari esistenti, per decisione delle FSE, sono stati chiusi da tempo, lasciando ad un ponte carrabile e a un sottopasso il compito di decongestionare la circolazione viaria;
– A causa delle recenti precipitazioni, il sottopasso è, allo stato attuale, impraticabile, perché allagato;
Visto che:
– I lavori per la costruzione di un nuovo ponte carrabile, utile a migliorare sensibilmente il traffico nel centro di Squinzano, sono stati interrotti, senza alcuna valida ragione;
l’interrogante si rivolge al Presidente all’assessore ai Lavori Pubblici  per sapere:

Se il cantiere per la costruzione del  suddetto ponte carrabile rientri tra le opere pubbliche finanziate dalla Regione Puglia;
Se sia possibile risalire alle ragioni che hanno determinato la chiusura del cantiere, provvedendo all’adozioni di misure urgenti e non più procrastinabili per fornire alla città di Squinzano degli appositi strumenti viari utili a fronteggiare eventuali, futuri allagamenti e decongestionare al meglio il traffico, facilitando i collegamenti del centro abitato con la zona idustriale e le strade di collegamento extraurbane;

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 5 =