”Vendola riunisce la giunta d’urgenza per preparare l’ennesimo atto di sottomissione al governo Berlusconi. Il governatore, mentre nei talk show che frequenta abitualmente e nelle sue video lettere, dice di essere alternativo al capo del governo, alla prova di fatti

ne e’ una protesi pugliese, seppur di centrosinistra”. Lo afferma Michele Rizzi, coordinatore regionale di Alternativa comunista. ”Le polemiche estive? Solo gioco tra le parti, visto che – aggiunge Rizzi – tutto l’establishment del centrosinistra pugliese, da Introna a Grassi, invoca Berlusconi e Tremonti per la firma di un Piano sanitario che taglia ospedali e posti letto, oltre a rendere ingestibili le liste d’attesa. Nel mentre Vendola regala 1 miliardo di euro al padronato pugliese!”. ”Per cio’ che ci riguarda, il sottoscritto e Alternativa comunista – conclude Rizzi – continuera’ a fare assemblee nelle citta’ interessate dalla chiusura dell’ospedale cittadino, ripartendo nei prossimi giorni dal Salento, per spiegare il Piano sanitario Vendola-Tremonti e la nostra alternativa di sanita’ pubblica dalla parte dei lavoratori”.