Sulla scia del successo ottenuto nella scorsa stagione di “Che tempo che fa” nei due speciali dedicati a Roberto Saviano, viene riproposta la coppia: Fabio Fazio , Roberto Saviano in un programma che andrà in onda a partire da questa sera, ogni Lunedì, per quattro puntate in prima serata su Rai3.

Molte polemiche sembravano investire la messa in onda di un programma con queste accezioni, ma alla fine  le critiche positive e negative che in queste settimane si leggevano sui giornali e sui siti internet, non hanno fatto altro che accrescere l’attesa e la curiosità.
Le poche indiscrezioni che sono trapelate parlano di un programma nuovo sia nei contenuti che nella forma. Si propone di raccontare l’Italia e lo fa sia attraverso personaggi famosi del mondo dello spettacolo e non solo, sia attraverso la gente comune che rappresenta la “società civile”e alla fine tutti si pongono una domanda: “Resto o Vado via?”. Tutti gli ospiti, infatti, leggeranno i loro personali “elenchi” di vita, da questi, si evincerà uno spaccato d’Italia e alla fine si capirà il motivo per cui hanno deciso di restare o di andarsene;  il tutto avviene sotto la bandiera tricolore presente  in studio. Si parla quindi dell’Italia: di ciò che ci appare come intollerabile e di tutto quello che ci porta ad amarla e che ci fa capire che vale la pena rimanere anche per migliorarla. Situazioni tragiche, drammatiche verranno contrapposte  a situazioni comiche per percorrere tutto quello che può raccontare il nostro Paese.
Il titolo “Vieni via con me”, rievoca volutamente la nota canzone di Paolo Conte; sarà infatti questa la colonna sonora del programma, rivista in diversi arrangiamenti, e lo stesso cantautore sarà ospite dell’ultima puntata e sarà  lui personalmente a cantarla. Il brano è stato scelto per il pensiero racchiuso  nel testo che richiama la domanda che viene riproposta che è un po’ il fulcro del programma: la scelta che uno compie verso il proprio Paese . Inoltre alla fine di ogni puntata verranno proposti balletti, coreografati da Roberto Castelli, dove si  alterneranno ventotto artisti rappresentativi della danza contemporanea sullo sfondo di un adattamento musicale definito dagli stessi autori “particolarmente inquietante”.
Gli argomenti che tratteranno nelle varie puntate sono fortemente attuali e per certi versi anche scottanti, nel senso che potrebbero suscitare altre polemiche  e sono: la diffamazione, la mafia, le carceri, il terremoto all’Aquila, la spazzatura a Napoli.
Gli ospiti più attesi della prima puntata della prima puntata sono Roberto Benigni e Claudio Abbado che hanno dichiarato di aver rinunciato ai loro compensi, questo per  placare le polemiche sorte anche per il loro cospicui cachet. E poi ci saranno anche Paolo Rossi e Antonio Albanese ed altri ancora.
Attraverso il sito internet del programma si può interagire con lo stesso, potendo far pervenire il proprio personale “Elenco” e vi è anche lo spazio dedicato  “resto perché…vado via perché…”, dove chiunque può intervenire per esprimere la propria opinione che potrà essere eventualmente citata o dibattuta nel corso delle puntate.