<Tutte le iniziative e le proposte che allargano i diritti civili per ciascun cittadino sono da sostenere con massimo impegno e convinzione> afferma Paolo Foresio, giovane consigliere comunale <ecco perché condivido la posizione dei giovani democratici di Lecce riguardo la presenza, nel nostro comune, di un registro per il testamento biologico>.

Anche Paolo Foresio prende posizione su un tema eticamente sensibile che è risaltato agli onori dell’attualità politica dopo le dichiarazioni di apertura, su questo fronte, dell’assessore al contenzioso e ai servizi demografici Fiorino Greco.
<Come affermato nei giorni scorsi dai ragazzi  del partito democratico del comune capoluogo,  è necessario dare un segnale politico per la conquista di nuovi ed importanti diritti civili  che riteniamo fondamentali, così come già avviene in circa ottanta città italiane.> conclude Paolo Foresio

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.