Diciannovenne ubriaca alla guida, patente ritirata. È accaduto nella notte scorsa, quando i finanzieri nei pressi della rotatoria di imbocco della Strada Statale Lecce – Brindisi, notavano un’autovettura che percorreva la propria corsia di marcia in modo anomalo

andando poi fuori la carreggiata ed invadendo la corsia opposta scavalcando la banchina spartitraffico.

I Finanzieri hanno subito fermato l’autovettura e hanno constatato che sia la conducente che la passeggera, entrambe diciannovenni, erano in evidente stato di ebbrezza.

Le ragazze accompagnate all’Ospedale dopo l’intervento del personale del 118, venivano sottoposte ad accertamenti sanitari rilevando, per la conducente, un tasso alcolico ben oltre il limite consentito pari ad 1,8 grammi per litro.

Alla conducente è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza con la conseguente segnalazione all’Autorità Prefettizia e la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

La patente di guida della conducente verrà sospesa con provvedimento dell’Autorità Prefettizia per un periodo da due a quattro anni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 3 =