“La struttura alberghiera utilizzata per le riunioni della maggioranza è gratuita oppure esiste un costo? In tal caso, a quanto ammonta e su chi ricade?” Sono questi gli interrogativi che il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, in un’interrogazione urgente a risposta scritta, rivolge al presidente della Giunta regionale.

Scrive Buccoliero:
“Premesso che:
– Lo stato finanziario della Regione Puglia, per come conosciuto da tutti, non risulta particolarmente florido;
– L’azione amministrativa dell’Ente deve essere improntata ad efficienza, efficacia e, soprattutto, ad economicità;
Constatato che:
– Dalle immagini riprodotte da alcuni organi di stampa risulterebbe che la riunione di maggioranza del 22.11.2010 sarebbe stata organizzata all’interno di locali di una nota residenza  barese;     

l’interrogante si rivolge, come in altra analoga circostanza già oggetto di interrogazione, per il momento inevasa, al presidente della Giunta per sapere:

·  Se effettivamente la seduta della maggioranza abbia avuto luogo in una struttura alberghiera barese;
·  Quali siano stati i costi sostenuti e da chi;
·  In caso affermativo, se non sarebbe stato più opportuno utilizzare le tante location di proprietà della Regione per svolgere tale riunione”

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + tre =