Acquistando merce su Internet si può rischiare di prendere qualche cantonata.

Ne sa qualcosa un ragazzo di Campi Salentina, che ha sborsato ben 110 euro per un paio di scarpe contraffatte. Un paio di Hogan, acquistate da Ebay, uno dei più noti siti web di annunci economici, rigorosamente fasulle.

Accortosi di aver ricevuto merce non autentica, differente dall’originale nel marchio riprodotto sulle scarpe, l’acquirente si è così rivolto alla Guardia di Finanza della Compagnia di Lecce, per sporgere denuncia.

Le fiamme gialle hanno poi inviato una foto delle scarpe alla casa produttrice, che ha confermato come si trattasse di un prodotto contraffatto, il cui valore commerciale non supera i 20 euro.

Accertata la fregatura, i militari hanno avviato le indagini, per rintracciare l’autore della truffa.

Attraverso la tracciabilità degli indirizzi Ip e delle e-mail, i finanzieri sono così riusciti a scoprire chi si celasse dietro l’account del venditore: un 40enne partenopeo, che è stato denunciato per truffa e commercio di prodotti contraffatti.

Nei suoi confronti, tuttavia, continuano gli accertamenti dei militari, mirati a stabilire il giro d’affari che il napoletano, sfruttando l’anonimato della rete, sia riuscito a creare truffando acquirenti che, per risparmiare qualche euro, c’hanno rimesso tanti soldi.