Foto Andrea Stella“Si andrà certamente a elezioni anticipate”. Lo afferma il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, che ritiene opportuno dare prima vita a un ”governo di scopo” per cambiare la legge elettorale, ”altrimenti il rischio che non cambi nulla e’ altissimo”.

Vendola ha commentato in questi termini a New York l’attuale fase della politica italiana. In un incontro con alcuni studenti universitari organizzato dal Pd di New York alla Casa Italiana Zerilli Marimo’, ha detto che ”se ci sono le condizioni per un governo di scopo per cambiare la legge elettorale, ben venga. Tutti sanno, a cominciare dallo stesso ministro che l’ha fatta, che la legge attuale e’ una ‘porcata’, parole sue. Poi bisogna andare subito a votare”.

”Io credo pero’ – ha aggiunto – che si andra’ certamente a elezioni anticipate, e temo che lo si fara’ con la vecchia legge”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto + sei =