Domani, giovedì 16 dicembre, alle ore 18, nelle sale del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce, verrà presentato il libro di Ilderosa Laudisa “Chilometri d’amore nell’obiettivo. Il Salento di Giuseppe Palumbo (1889 – 1959)”, edizioni Grifo, Lecce.

Interverranno la vicepresidente e assessore alla cultura della Provincia di Lecce Simona Manca, il direttore del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” Antonio Cassiano, l’autrice del libro Ilderosa Laudisa ed il professore dell’Università del Salento Antonio Lucio Giannone.

Il volume (560 pagine) presenta una raccolta di oltre 1800 foto dell’artista Giuseppe Palumbo, che fotografò per oltre cinquant’anni il Salento, cercando di restituire, per immagini, le identità del nostro territorio. 

Nell’arco della sua attività, Giuseppe Palumbo, si adoperò a cercare di restituire per immagini l’identità, anzi le identità, del nostro territorio, aperto alle diversità culturali e non solo per la sua collocazione geografica.

Su tutte le sue fotografie si sono preferite quelle di carattere etnografico, che rispecchiano tradizioni e costumi ormai del tutto tramontati, sia della sua amata Grecìa, sia della colonia albanese di San Marzano. Immagini che ci raccontano di persone di un secolo fa, che non ci sono più, come tanti luoghi e monumenti del Salento da lui fotografati. Molto interessanti furono inoltre le sue riflessioni di carattere socioantropologico, che gli permisero di evidenziare ruoli e comportamenti nella società di tipo agrario.

L’Archivio Fotografico Palumbo fu donato dall’autore con legato testamentario nel 1959 al Museo Provinciale di Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − uno =