Martedì 7 dicembre (ore 21.00 – ingresso 11/13 euro) al Planet di Lequile (Le) approda il tour dei Rio, band rock tra le più interessanti del panorama musicale italiano, che escono con il loro terzo album, “Il Sognatore”, primo firmato da Riserva Rossa/Sony Music. La band è stata fondata da Marco

Ligabue, chitarrista e compositore della maggior parte dei brani, e Fabio Mora, voce e co-autore delle melodie e degli arrangiamenti. I due artisti sono riusciti, in questo terzo cd ad apportare una crescita nei contenuti e nelle sonorità, attraverso un rock più energico, più adulto. La nuova forza che contraddistingue i Rio sta soprattutto nell’essere riusciti a catturare l’energia live e di averla messa tutta in questo disco, passando attraverso testi di forte impatto emotivo, come “Pezzo di cielo”, singolo di lancio dell’album. I Rio sono famosi per il loro esprimersi al meglio proprio dal vivo, quando hanno la possibilità di entrare in stretto contatto ed interagire con la loro ben nutrita schiera di fedelissimi fan. I membri del “Mariachi Hotel”, questo il nome del fan club ufficiale, sono attivissimi, aggiornatissimi e sempre pronti a coinvolgere nuovi adepti ad ogni show. Con Fabio “Bronsky” Ferraboschi al basso ed Alberto Paderni alla batteria, i Rio sono pronti a sferrare un nuovo attacco.

In apertura spazio agli Animo, che spazia a 360° tra i grandi successi di sempre alle novità più recenti con una miscela di brani che va da canzoni inedite, agli U2, Coldplay, Muse, Red Hot e tanti altri, e Snuffy Air, che propongono rock alternativo influenzato da altri generi come il punk e il grunge e caratterizzati dal diverso stile musicale dei vari componenti. A seguire discoteca rock con il dj set di Castigliani.

Alcuni brani dei Rio
http://www.youtube.com/watch?v=Nl1qbhzXtA8
http://www.youtube.com/watch?v=sX1WFH4OuhY
http://www.youtube.com/watch?v=KpQZ-mH5WCI
http://www.youtube.com/watch?v=y2Tx4_wuiK8

Biografia RIO

“Del Rio” era il nome del gruppo che nasce alla fine del 2001 dall’incontro di due musicisti con la stessa passione per il rock’n’roll e il tex-mex: sono Fabio Mora, la voce, e Marco Ligabue, chitarrista e compositore. I due fondatori cominciano fin da subito a lavorare su un proprio repertorio, soprattutto grazie alla vena compositiva di Marco, autore di testi e musiche della maggior parte dei brani. Oltre ai due fondatori, i RIO annoverano nella loro line-up anche Fabio “Bronsky” Ferraboschi (basso), Alberto Paderni (batteria) e Alessandro “Dj Bart” Bartoli (dj ed elettronica).

L’esordio radiofonico risale a maggio 2004 con il singolo “Sei Quella Per Me”. L’estate premia i RIO con un’intensa attività live, tra cui spiccano Festivalbar, CD-Live, TrL, MTV Coca-Cola Live, Cornetto Free Music Festival e Tim Tour. Ad ottobre 2004 esce l’album d’esordio “MARIACHI HOTEL” (Riservarossa Records/Warner Music Italy). Dal disco, che entra nella Top 30 degli album più venduti, vengono estratti altri due singoli: “La mia città” e la title-track “Mariachi Hotel”. Nel 2005 l’attività live prosegue senza sosta fino ad estate inoltrata con oltre 100 concerti, raggiungendo il suo culmine il 10 settembre con la partecipazione a Reggio Emilia al concerto-evento di Ligabue, Campovolo, davanti ad oltre 180.000 spettatori.

Terminato questo primo e fortunato ciclo, i RIO trovano finalmente il tempo di riunirsi in studio per scrivere nuove canzoni che entreranno a far parte del secondo album “TERRA LUNA E MARGARITA” (Riservarossa/Warner Music Italy). Il singolo che lo anticipa è “Come Ti Va” (2006), un brano accolto immediatamente con entusiasmo da pubblico e media, che entra nei primi 100 brani più programmati dalle radio italiane e rimane per numerose settimane nella Top 10 dei download digitali su iTunes. Il successo del brano porta nuovamente i RIO sul palco del Festivalbar e “Come Ti Va” viene inserito nella doppia compilation “Blu” dedicata alla manifestazione.

Nel frattempo i RIO girano il video di “Come Ti Va”, diretto da Alex Infascelli (“Almost Blue”, “H2Odio”) e sempre durante l’estate, oltre ad ultimare le registrazioni del nuovo album, partecipano a numerosi programmi televisivi musicali, tra cui a TrL e Top Of The Pops.

In qualità di “opening act” suonano ad alcune tappe negli stadi del Nome e Cognome Tour/2006 di Ligabue, esibendosi davanti ad un totale di 200.000 persone. Il 22 settembre 2006 esce nelle radio il nuovo singolo “La vita perfetta” (2006) che riporta i RIO nella Top 10 di iTunes. E ottobre è la volta di un entusiasmante tour acustico in cui Marco e Fabio, affiancati dal polistrumentista della band (Bronsky), girano i pub e i club di tutta Italia proponendo, insieme a qualche cover, i brani dei RIO riarrangiati. Partito con 15 date, il calendario del tour arriva a registrare 40 date che collezionano ovunque il tutto esaurito. Il 12 gennaio 2007 entra in rotazione radiofonica il nuovo singolo “Dimmi”, accompagnato dal video girato da Cosimo Alemà. Parcheggiati gli strumenti acustici, il 2 febbraio parte da Palermo il tour “Elettrico Vivo” che fa tappa nei principali club di tutt’Italia. I RIO sono nuovamente al completo sul palco per presentare le canzoni del nuovo album.

Nel mese di aprile i RIO aprono alcune date del Soundtrack 96-06 Tour di Elisa nei palasport italiani. Contemporaneamente cominciano le prime esibizioni all’aperto che preannunciano un’estate ricca di eventi per la band. Nella primavera 2007 il canale tv AllMusic offre a Fabio e a Marco l’opportunità di partire per il Messico per registrare una puntata di “Fly Case”, trasmissione itinerante realizzata in giro per il mondo. Questo viaggio offre ai RIO l’occasione di raccontarsi, suonare dal vivo insieme ai tanto citati mariachi e girare il video de “Il Movimento dell’Aria” (2007), quarto singolo estratto dall’album “TERRA LUNA E MARGARITA”, negli splendidi e suggestivi paesaggi naturali dello Yucatan. L’attività live prosegue con proposte dal vivo differenti: agli show elettrici vengono infatti alternati concerti completamente acustici che i RIO portano nei club di tutta Italia. Nell’estate 2008 esce il singolo “Voglia di Te” che scala subito la “Top 10” del downloading su iTunes. Ad ottobre la band parte per un tour in Brasile.

Dato il successo dei precedenti tour, i Rio continuano ad esibirsi live per tutto l’arco dell’anno, proponendosi nuovamente in versione elettrica o acustica “Il Gigante” è il nuovo singolo uscito il 22 aprile 2009, in occasione della 39esima Giornata Mondiale della Terra. Per la sua connotazione sociale e le tematiche ambientali affrontate, il brano – che vede la partecipazione di Fiorella Mannoia e Paolo Rossi – è supportato da “Impatto Zero” (di LifeGate), il primo progetto italiano che concretizza il protocollo di Kyoto. La canzone, inizialmente regalata attraverso il download, entra nella Top 5 dei singoli digitali più venduti ed è accompagnata da un video realizzato in animazione e computer grafica da Marco Pavone. “Il Gigante” è anche il nome che i Rio scelgono per il loro tour estivo: oltre 30 concerti in tutta Italia, accolti sempre da grande entusiasmo e numerose presenze di pubblico. E l’autunno non è da meno: la band di Fabio e Marco torna a valicare i confini nazionali. Il Brasile li rivuole a grande richiesta per un mini-tour e dalla Romania giunge il prestigioso invito dal bellissimo Hard Rock Cafè di Bucarest dove registrano il sold out guadagnando la stima del pubblico locale. Nel gennaio 2010 i Rio salgono sul “Treno della memoria” insieme a centinaia di studenti ed altri personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura. Il lungo viaggio simula lo stesso tragico itinerario che durante la seconda guerra mondiale, imponeva la massacrante deportazione degli internati nel campo di concentramento di Fossoli (MO) verso i lager nazisti. Il 6 luglio è uscito il loro nuovo album, “Il Sognatore”, il primo per la nuova etichetta Rca/Sony Music, anticipato dal singolo “Pezzo di cielo”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × 1 =