{youtube width=”400″ height=”300″}LXFQ-jI43JA{/youtube}

I cortometraggi sono il prodotto del cinema povero. Non del cinema scadente.
Ciò significa che pure con i limiti di assai scarse risorse accade che un film sia meritevole di essere diffuso. E l’autore, oggi, chiede almeno questo.
Per sostenere la diffusione del cinema povero il corrieresalentino.it apre ai filmaker e alle loro opere uno spazio sul web.

 

El tango es sueno (durata 6’)

sinossi

Un uomo e una milonga, dunque un tanguero. Tanguero ossessionato: il tango lo perseguita nel sonno con incubi di ballerine che lo rifiutano. C’è un motivo. Qualcosa gli manca. E quando scopre cosa gli manca, trova una strana soluzione.
L’ossessione del tango porta un tanguero a confondere sogno e realtà.

scheda

interpreti        Maurilio Perrone
Grazia Carella, Anna Ciaccia, Mara Spinelli
soggetto           Anna  Greco  e  Marcello  Panico
sceneggiatura        Maurizio  Mazzotta
scenografia           Tonio  Curto
fotografia           Davide  Faggiano
montaggio           Davide  Faggiano e Maurizio  Mazzotta
suono             Andrea Riso
tangovals originale
“Algo me falta”      Massimo  Cermola
aiuto regia          Mariro’  Savoia

regia            Maurizio  Mazzotta

2 emme  PRODUZIONI  2008

Filmografia di Maurizio Mazzotta

Esperienze varie nel cinema come sceneggiatore, di rilievo il soggetto e la sceneggiatura del film, lungometraggio  in pellicola,  Testa in giù gambe in aria  ( 1972 ), per la regia di Ugo Novello,
con Corrado Pani e Marina Malfatti. Produzione Coop Welcome film. Inserito a maggio 2008
al cinema Trevi nella rassegna “Terrorismo, contestazione e cinema indipendente” gestita dalla
Cineteca Nazionale di Roma.
Dal 2003 attività di videomaker – autore regista produttore -:
– 2003. Gli uomini delle vigne  ( 90’) selezionato all’Alternative film festival del 2003.
– 2004. Bella signora ( 18’) selezionato a: Cinema Europeo, Cortovisione, Cinemalbar, Acayafilmfestival.
– 2005.  Giacomo o dell’inquietudine ( 20’ ) selezionato a: Cortovisione, La 25 ora. Nel 2006 finalista a  Inventa un film. Nel 2007 selezionato al Cinema di Frontiera.
– 2006. Se fosse un caso ( 15 ’) selezionato per la Rassegna di Bussana Vecchia e al Cinema di Frontiera. Nel 2007 selezionato a: 90 minuti, Nuartfest.
Altro corto, realizzato nel 2006,  Perdizione ( 11’ ) premio MIGLIORE IDEA COMICA all’Arzanohumorciak e finalista a La 25 ora. Nel 2007 finalista a La Cittadella del corto; selezionato a:  90 minuti, Nuartfest, Corti e Liberi. Premio del pubblico come MIGLIORE AUTORE al Festival del Cinema Invisibile. Finalista a il Corto.it . Nel 2008 premio Corea MIGLIOR FILM nella sezione Danza e musica al Salento Film Festival.
– 2007. Cuore di mamma ( 18’ ), selezionato a il Corto.it. Nel 2008 selezionato al Nuartfest,
finalista a  Inventa un film; terzo classificato categoria autori all’ Ecologico International Film
Festival. Nel 2009 per Cuore di mamma e per Perdizione è stato offerto uno spazio su IMDb
( INTERNET MEDIA DATA base ).
– 2008. El tango es sueno ( 6’). Nel 2009 primo classificato al Corto magliese. Selezionato a:
‘O curt, Fatevi i corti vostri 3.
– 2009. Il cuore nei piedi ( 35’ ).
– 2010. Amen ( 25’ ).
Questi ultimi due corti hanno appena iniziato l’avventura nei Festival.