Due suore dell’Istituto ‘Filippo Smaldone’ di Lecce, nella strada omonima, sono rimaste lievemente intossicate a causa di un incendio che si e’ sviluppato questa mattina presumibilmente dopo il corto circuito delle luci del presepe allestito nei locali.

 

Erano circa le 7.30 quando è scoppiato l’incendio, e al momento del rogo, all’interno dell’Istituto c’erano 43 religiose. Le due suore rimaste intossicate, sono state trasportate, per le cure del caso, al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Copertino.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco di Lecce intervenuti sul posto unitamente ai carabinieri della Stazione di Lecce ‘S. Rosa’.