In questi giorni che precedono il Santo Natale il CSI di Lecce vive l’esperienza di un Csi che non ha paura di crescere, di pensare in grande, di accettare le sfide del proprio tempo… ma anche un Csi che sa mettere “sempre e comunque “ al centro le persone; un Csi che sa essere prima di ogni altra cosa

una vera “famiglia associativa”; un Csi dove l’amicizia e le relazioni tra le persone sono un valore vero, vissuto e non negoziabile con qualsiasi successo associativo.
Un CSI che è capace di vivere il Vangelo nella vita quotidiana, testimoniando i valori che ci appartengono con la nostra vita più che con le parole. Capace di farlo con quella correzione fraterna che è scritta nel nostro dna e con quella voglia di aiutarci e sostenerci, da fratelli, ogni giorno.
Un CSI che è capace di non accontentarsi delle soddisfazioni, dei successi, dei riconoscimenti, dei numeri… Un Csi capace di avere ogni giorno sete di felicità e di senso della vita. Un Csi assetato di incontrare nuove persone, nuovi ragazzi, nuove sfide… per portare nel cuore di altre persone un pizzico di felicità nella vita.
Il CSI di Lecce, nei giorni scorsi nella prestigiosa cornice della sala delle scuderie del castello Gian Giacomo dell’Acaya ha premiato il “suo movimento sportivo”, i “suoi Campioni” che nella stagione 2009/2010 hanno gioito, sudato e vinto importanti percorsi associativi sportivi. Da segnalare la società sportiva dell’Oratorio di Martano la PGS Pneuma Martano che a livello nazionale si è classificata al primo posto della classifica Fair Play del campionato di calcio a 5 cat. Open. La cerimonia ha visto la presenza del sindaco del Comune di Vernole Mario Mangione e della Vice Presidente della Regione Puglia Loredana Capone.
Il “Natale degli Sportivi” è invece il tradizionale appuntamento del CSI di Lecce con il mondo dell’associazionismo di ispirazione cristiana. In un clima di festa, guidati dalle riflessioni del parroco della Comunità di Giorgilorio don Antonio Murrone sul senso più vero e profondo dello sport, i partecipanti si sono confrontati in un sano divertimento sportivo e gustato la gioia dello stare insieme.
“Natale degli Sportivi” è, soprattutto, occasione privilegiata di incontro tra coloro che amano e vivono lo sport, da chi tira i primi calci sul campo dell’oratorio, al dirigente impegnato tutto l’anno nella promozione dello sport, dai partecipanti alle numerose associazioni sportive di base: tutti nello stesso luogo a testimoniare che lo sport è strumento di relazione al servizio della persona.
Ed così che la Comunità Parrocchiale di Giorgilorio e il suo bellissimo Oratorio, hanno accolto la manifestazione del CSI Lecce che ha ospitato circa 200 ragazzi provenienti da tutta la provincia con la celebrazione eucaristica e poi sana competizione fino alle 13 con il calcio a 4, calcio balilla e tennis tavolo.
Le iscrizioni alle attività CSI possono essere effettuate presso la Segreteria dell’associazione in Via Siracusa n°50, che è aperta il Lunedì, il Mercoledì ed il Venerdì dalle ore 17.00 alle ore 21.00

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.