”Esprimo la mia solidarieta’ e sono vicino al Ministro per l’istruzione, Maria Stella Gelmini, vittima di un attacco indegno e di una protesta strumentalizzata da coloro che rifiutano il confronto democratico e civile, preferendo la strada dell’insulto e dell’aggressione per esprimere il proprio dissenso”.

Lo dichiara il Ministro per i rapporti con le Regioni e la coesione territoriale, Raffaele Fitto. ”Il ministro, con coraggio e determinazione, ha avviato una riforma del sistema universitario che il nostro Paese attendeva da anni, e che mettera’ fine a sprechi e privilegi, consentendo a quei giovani che avranno davvero voglia di impegnarsi negli studi di raggiungere livelli di preparazione sempre piu’ alti ed in linea con i loro colleghi europei”, conclude la nota.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 4 =