Giovedì 2 dicembre al Molly Malone Pub di Lecce per la rassegna SoulMakossa in consolle Ggd, uno dei membri fondatori del Sud Sound System. Ha iniziato a cantare come deejay/toaster con uno stile molto influenzato dall’hip-hop. Una delle sue prime prove soliste su disco è stato Punnu ieu sul terzo singolo

della band: quel pezzo è un esempio del suo classico stile vocale. Dopo quel brano GGD è apparso su disco solamente in combinazione con altri vocalist dei S.S.S. Ha composto moltissimi brani per il gruppo, come: Fuecu, T’à sciuta bona e la hit Sciamu a ballare solo per citarne alcuni. È uno degli engineers della band e si occupa degli aspetti artistici di registrazioni e concerti. In tutti questi anni ha svolto una grande mole di lavoro dietro le quinte lavorando come fonico dal vivo o come selector durante le apparizioni dancehall style. Negli ultimi concerti GGD suona una tastiera di effetti accanto ai membri della BagARiddim Band. Da anni ormai si dedica alla produzione di brani reggae e hip-hop music in Italia e all’attività di dj, caratterizzata da una selezione ricercata, ma ad alto tasso di divertimento.

Venerdì 3 dicembre torna Open Mic, un appuntamento fisso per tutti i musicisti leccesi che, armati di strumenti o semplicemente di voglia di suonare, si incontrano sul palco del locale. Microfono aperto a chiunque voglia esibirsi: un cantautore, una band o semplicemente un musicista in cerca di amici con i quali suonare. In un’atmosfera intima e rilassata è possibile ascoltare canzoni inedite e grandi successi della storia del rock.

Lunedì 6 dicembre si festeggia il compleanno del Molly Malone con il dj set del curatore della programmazione, il dj e musicista Tobia Lamare, l’uomo che ha cambiato il modo di ballare, un’enciclopedia vivente di musica alternativa, l’uomo che rispolvera e anticipa le tendenze. Tobia, il dj più gettonato delle nuove e delle vecchie generazioni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + sette =