Paolo e Matteo Ingrosso, campioni d’Italia di beach volley nel 2010, martedì 21 dicembre, a partire dalle ore 9, incontreranno i ragazzi della scuola Media Statale II Nucleo di Leverano (via Otranto).

Al centro dell’incontro (ore 9 classi prima media; ore 10 classi seconda media; ore 11 classi terza media), organizzato dall’A.S.D. Beach Talents, in collaborazione con il Comune di Leverano,  è quello di far conoscere ai più piccoli il beach volley e soprattutto di riavvicinarli ai valori essenziali dello sport, inteso non solo come fonte di benessere fisico, ma come luogo d’espressione dell’individuo, nel rispetto dei principi di lealtà e condivisione delle regole. Una sorta di promozione dello sport sano, pulito, corretto, giocato nel rispetto delle regole e degli avversari.

Di origine brasiliana, ma di adozione leveranese, Paolo e Matteo Ingrosso hanno portato in alto il Salento. Anno dopo anno hanno scalato scalano le classifiche nazionali ed internazionali, fino a conquistare  il titolo di Campioni d’Italia di beach volley a soli ventidue anni.

Nel loro curriculum diverse partecipazioni a diverse tappe del “World Tour”, il più importante torneo a livello mondiale: di rilievo il 5° posto a L’Aja ed il 9° piazzamento a Roma. Medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009 e punta di diamante della Nazionale italiana di beachvolley, parteciperanno ai Mondiali di Roma (giugno 2011) e alle qualificazioni per le Olimpiadi di Londra 2012.

Sempre allegri e disponibili, con il loro carattere aperto e goliardico, hanno ben presto conquistato le simpatie del pubblico ed il tifo sfrenato dei più giovani. La loro faccia pulita rappresenta un viatico ideale per la diffusione di uno sport in continua ascesa.

Martedì prossimo Paolo e Matteo avranno la possibilità di salutare amici e sostenitori prima di cominciare la nuova stagione agonistica, decisiva per ottenere il “lasciapassare” per Londra 2012.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.