Il 15 dicembre alle ore 18.00 presso la biblioteca Bernardini ex Convitto Palmieri, il Caffè Letterario Mimose presenta il romanzo “L’Amore fuggitivo” di Pamela Serafino (Progetto Cultura 2010). Il libro narra la storia di un amore il cui raggiungimento è ostacolato dal demone della depressione.

La depressione di uno dei protagonisti, infatti, si prende gioco di un possesso irraggiungibile di cui svela i meccanismi, le perfidie e l’egoismo. Ma questa è anche la storia di due mondi che si scontrano, del senso di squilibrio della vita e delle sue eterne contraddizioni, di un eros inevitabile e un po’ perverso. Storia che si gioca sul non detto, sul non voler capire, sul non voler arrendersi. Storia, infine, sui problemi della nostra società e sulla intramontabile paura di vivere.
Con l’autrice converseranno Antonio Errico (scrittore) e Pompea Vergaro (giornalista). Le parole saranno accompagnate dalla musica del violoncello di Ludovica Rana e dal flauto di Beatrice Mappa e dalle immagini dei dipinti di Marisa Grande e Fulvia Quarta.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tredici − 12 =