Fidarsi è bene…controllare è meglio. Un tempo ci si chiedeva se anche il solo pensiero fosse un tradimento o fosse necessario comunque un comportamento concludente, oggi ad aggravare la situazione sentimentale si aggiunge il tradimento on line…io lo definirei il quarto tipo di tradimento,

oltre a quelli che voi già conoscete (e spero non abbiate sperimentato sulla vostra pelle) il tradimento occasionale forse l’unico perdonabile, il tradimento per tendenza (dopo la prima volta ci prova gusto) e quello professionale (riesce a vivere solo in questo modo, deve avere più vie di uscite, magari perché ha solo paura di restare solo o unicamente perché incapace di amare). Oggi è così facile conoscere persone nel web e si sa “ l’occasione rende l’uomo ladro”, ovviamente il discorso vale anche per le donne, un tempo ci si scambiava il numero di casa, poi quello del cellulare, adesso si chiede “ se si sta su facebook” o qualche altro social network. Sono circa 800mila gli italiani che chattano….inutile stare a recriminare che se ciò avviene ci deve essere già una situazione di crisi nella coppia, che c’è un’incomprensione di fondo, magari si cerca uno svago alla routine giornaliera, ma si sa un tradimento è sempre un tradimento. Come prevenire?  Meglio che curare). Come sapere se il partner è registrato in chat?Se è registrato in siti d’incontri?Bè ci sono siti, sempre on line, che vi aiutano a sapere, potete scoprirlo con le stesse sue armi, innanzitutto potreste trarlo in inganno e metterlo alla prova registrandovi anche voi con un altro nome ovviamente, controllare la sua posta …certo non è facile, ma i sintomi sono evidenti, se appena torna a casa la prima cosa che fa è controllare la posta (qualche dubbio l’avrei), se invece di vedere la partita o la sua serie televisiva preferita preferisce fare due chiacchiere in chat con qualche amico che non vede da vent’anni (qualche dubbio l’avrei) e infine se ha comprato un nuovo, ultimissimo modello di cellulare sempre collegabile con un social network…forse…Insomma magari la situazione è tranquilla e vi state solo imparanoiando, e poi non sarà internet, se vuole tradirvi il modo si trova sempre e comunque purtroppo…In questi anni dove anche l’amore come tutti i buoni sentimenti sembrano part-time, dove i divorzi superano i matrimoni, non sarebbe bello anche senza diventare famosi, senza avere da qualche parte una statua che celebri la vostra vita, senza fare grandi cose nella vita, non sarebbe bello amare e vivere solo per una persona? Scelta di vita o fortuna ?! Se dovete usare internet semmai usatelo per cercare un amore… e per il traditore on line, se non ci sarà giustizia su questa terra, magari sarà colpito da una delle dieci piaghe dell’Egitto o semplicemente ripagato con la stessa moneta!!!