“La Giunta Vendola se solo volesse potrebbe eliminare completamente e per tutti le aliquote delle tasse regionali, aumentate solo per finanziare sprechi e clientele in sanità ed alimentare un circuito nefasto di debiti che aumentano sempre di più.”

Lo afferma il Capogruppo Pdl Regione Puglia, Rocco Palese.  “Negli ultimi 4 anni i pugliesi hanno pagato circa 800 milioni di euro di tasse regionali in più e non si sa che fine abbiano fatto visto che oggi la sanità di Vendola non riesce a garantire neanche i servizi essenziali, ma solo le urgenze.
Che la Giunta stia per decidere di non far pagare l’Irap alle nuove imprese, è fumo negli occhi dei cittadini: la Puglia ha un tasso altissimo di mortalità delle imprese anche per colpa delle tasse regionali aumentate, mentre ha un bassissimo tasso di natalità di imprese, perchè manca da parte del Governo regionale una seria politica di incentivi. Non basterà certamente l’eliminazione dell’aliquota regionale Irap a farne nascere di nuove. Quel che invece i cittadini si aspetterebbero al termine di un anno di cui il Presidente Vendola ha girato l’Italia e il mondo cantando le lodi della sua Puglia perfetta, è che venissero azzerate tutte le tasse regionali a tutti tramite l’eliminazione totale degli sprechi e delle clientele, a partire dalla sanità.”