Giovedì 23 dicembre (inizio ore 20.30 – cena con degustazione 25 euro a persona) prosegue L’altro Jazz, rassegna di gusto d’autore organizzata da Cantine Menhir Salento a Minervino di Lecce. L’azienda, situata all’interno di un palazzo settecentesco nel centro storico del piccolo centro salentino, ospita cinque appuntamenti di musica e gastronomia con numerosi interpreti della scena jazz salentina e italiana che propongono delle produzioni originali ideate e realizzate per l’occasione.

Ultimo appuntamento giovedì 23 dicembre con “D’incanto” che ospita la cantante Carla Casarano accompagnata dal pianista William Greco.

Carla Casarano è specializzanda in musicoterapia, ha collaborato con il Cirque du Sole il come corista, con Sheila Jordan, al progetto Locomotive Percussion Orchestra con Giovanni Imparato, con l’Orchestra di Terra D’Otranto come corista per il programma Rai “Premio Barocco”, con l’orchestra della Rai come corista per il programma “Oscar della tv”. Nel 2008 ha partecipato con Luca Aquino e Javier Girotto alle registrazioni del disco “Sex Rock’n”. Si è esibita in Kosovo col progetto “Carla Ensamble” nell’ambito delle celebrazioni per l’Italian Day Dicembre 2003. Tra le tante collaborazioni anche quella con Albano Carrisi, Philippe Catherine, Ettore Carucci, Andrea Sabatino, Marco Bardoscia, Raffaele Casarano, Giovanni Imparato, Checco Fornarelli.

Agli iniziali studi classici William Greco affianca quelli di musica jazz. Nel 2003 e nel 2004 ha frequentato le Clinics della Berklee College of Music di Boston a Umbria Jazz dove ha partecipato alle Master Classes tenute da : Michel Camilo , Joe Lovano, Horacio “El Negro”Hernandez, Elvin Jones, Bobby McFerrin. Nell’edizione 2004 è stato premiato dalla Berklee per le sue straordinarie capacità musicali. Nel Dicembre 2005 tiene il suo primo concerto in piano solo. Nel 2006 partecipa ai Corsi Internazionali di Perfezionamento tenuti dall’Accademia Nazionale del jazz a Siena, dove ha fatto parte dell’orchestra laboratorio dei Seminari Senesi diretta dal Maestro Mario Raja ed ha studiato e si è esibito con alcuni dei maggiori jazzisti italiani tra cui Franco D’Andrea, Stefano Battaglia, Paolo Birro, Riccardo Zegna, Marco Tamburini, Achille Succi, Giulio Visibelli, Stefano Zenni. Dal 2007 inizia una collaborazione con il sassofonista Raffaele Casarano con cui si esibisce in vari jazz festival ed è presente nei lavori discografici “Replay” e “Argento”. Nel 2008 è stato finalista al Premio Internazionale Massimo Urbani – Camerino(Mc). Nel 2009 con il William Greco Trio partecipa alla fase finale del Premio Nazionale delle Arti tenutosi a Messina.Successivamente con la stessa formazione tiene un concerto alla Radio Vaticana;vi ritorna in Aprile 2010 eseguendo alcuni studi di Rachmaninov. Nel Dicembre 2009 si aggiudica il primo premio assoluto dell’ottava edizione del concorso pianistico nazionale Città di San Giovanni Teatino (CH). Nel Marzo 2010 vince il primo premio,il premio del pubblico e il premio”Libertà” alla settima edizione del concorso nazionale “Chicco Bettinardi”,nuovi talenti del jazz italiano,tenutosi a Piacenza. Nel giugno 2010 ha inciso il suo primo lavoro discografico di prossima uscita.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − sedici =