I ladri entrano nel caseificio, non per rubare formaggi, bensì per svuotare le macchinette automatiche di bevande e cibo. Furto andato a segno ai danni del caseificio “Le Bontà del Sud”, in via Birago, a Lecce, da dove i malviventi son fuggiti con pochi spiccioli.

I ladri, approfittando della chiusura dell’attività commerciale per il week-end, hanno forzato una porta antincendio posteriore, accedendo così nei locali. Qui, hanno avuto tutto il tempo di forzare le macchinette automatiche, per svuotarle del loro contenuto: poche centinaia di euro. L’irruzione dei malviventi ha fatto scattare l’allarme collegato ad un istituto di vigilanza, ma quando i metronotte sono giunti per un sopralluogo non hanno ravvisato segni d’effrazione. Probabilmente, i ladri, disturbati dall’allarme, hanno avuto soltanto la possibilità di rubare i soldi contenuti nei dispenser. La scoperta del furto è stata effettuata soltanto lunedì mattina, quando i titolari hanno raggiunto il caseificio per iniziare la settimana lavorativa. Indagini avviate dai carabinieri.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 1 =