Non c’è più fine all’ondata di rapine nel capoluogo. Momenti di paura, infatti, si sono materializzati, questa sera, poco dopo le 21,  nella pasticceria – gelateria “Sandro Bello” di via Abruzzi, al civico 36, quando un malvivente, col volto coperto da casco integrale

 

e armato di pistola si è fatto consegnare dal titolare l’incasso della giornata, poco più di mille euro. Arraffato il bottino, il rapinatore ha guadagnato l’uscita, dove ad attenderlo c’era un complice alla guida di uno scooter.

Le indagini sono state avviate dalla polizia.