Ha tentato una rapina, insieme a un complice, a una tabaccheria a Lecce ma è stato disarmato e costretto alla fuga. E’ successo nella tarda serata di oggi in viale Taranto al civico 204, intorno alle 20.30. Uno dei malviventi armato di pistola e travisato, ha cercato di ripulire la cassa del tabacchino

 

ma non ha messo in conto la reazione del titolare, che dopo una breve colluttazione, è riuscito a disarmare il bandito, costringendo entrambi alla fuga.

Sul posto è intervenuta una volante della polizia che ha recuperato l’arma e avviato le indagini allo scopo di risalire all’identità del malvivente.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − cinque =