Presepe artistico in movimento a cura di Raffaele e Massimiliano Vetrugno. Lo storico presepe cambia e si rinnova nell’annuale edizione: dalla “curte” di via Sant’Antonio si sposta all’interno della chiesetta di San Biagio (via Pendino), rinnovando anche i ricchi effetti speciali che rendono l’installazione

una delle più belle e interessanti del Nord Salento. Dai classici “pupi” in movimento realizzati interamente a mano ai piccoli falò, dai tuoni alla pioggia e la neve fino all’apparizione dell’arcobaleno e della stella cometa sulla grotta, in uno scenario curato in ogni minimo dettaglio.
>>> Dal 13 dicembre al 20 gennaio. Orari: giorni feriali: 17.00-21, giorni festivi 9.00-21.

Presepe tradizionale a cura di Alessandro Calabrese presso la parrocchia Maria SS. del Pane, nell’omonima via. L’installazione, dal titolo “Archi e volte leccesi”, riprende l’architettura classica leccese delle volte a stelle e a botte mediante una tecnica antichissima tramandata da generazione in generazione.
>>> Orari 09.00-11.30 nei giorni festivi, 16.00-19.00 nei giorni feriali.

Presepe artistico a cura della Comunità Passionista Giovanile di Novoli e dell’Associazione socio-culturale Campus Giovani. Cartapesta e altri materiali rifiniti con cura faranno rivivere la gioia della Natività presso la chiesa “Cuore Immacolato di Maria”, in Via San Paolo, dove il 26 dicembre alle 18 è attesa la “1^ Rassegna di canti natalizi” curata dalla Polifonica San Gabriele dell’Addolorata.
>>> Orari 09.00-11.30 nei giorni festivi, 16.00-19.00 nei giorni feriali.

Presepe tradizionale a cura dell’Azione Cattolica presso la Parrocchia di Sant’Antonio Abate, nell’omonima Piazza.
>>> Orari 09.00-11.30 nei giorni festivi, 16.00-19.00 nei giorni feriali.

Presepe tradizionale a cura della Comunità Parrocchiale presso la Parrocchia Sant’Andrea Apostolo, in Piazza Aldo Moro.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.