“Rispettiamo la decisione della Corte Costituzionale, ma ora la politca deve trovare una soluzione al problema degli 863 funzionari regionali”. Lo ha detto il Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro commentando la notizia della sentenza della Consulta che ha bocciato la stabilizzazione degli 863 funzionari regionali fatta nel 2004 dal Governo Fitto.

“Come Gruppo Udc – ha continuato il capogruppo – siamo a disposizione per una soluzione al problema che riconosca i meriti di queste figure professionali, risorse umane ed intellettuali che in questi anni hanno portato avanti la macchina burocratica e amministrativa altrimenti non sufficientemente adeguata per mezzi a sostenere i bisogni di Giunta e Consiglio”.
“Auspichiamo perciò – ha concluso Salvatore Negro – una soluzione al problema in tempi brevi onde garantire stabilità ed efficienza all’ammnistrazione dell’Ente e che riconosca la professionalità e l’importanza degli 863 funzionari”.