A fuoco il portone di ingresso dell’abitazione di un 53enne a Novoli, in via Cadorna. L’attentato incendiario è stato compiuto poco prima di mezzanotte. Stando a quanto accertato dai carabinieri, i malviventi, dopo aver cosparso di  liquido infiammabile la  parte sottostante del portone di ingresso dell’abitazione, hanno appiccato il fuoco, per poi sparire.

Le fiamme, che si sono auto estinte prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco di Lecce, hanno provocato l’annerimento della parte inferiore del portone in legno.

Il danno, ancora in corso di quantificazione, non è coperto da assicurazione.

Ma la notte di fuoco a Novoli era già cominciata intorno alle 23.30, in via Gorizia, quando una Fiat Brava, di proprietà di una 60enne del luogo, per cause ancora in corso di accertamento, ha preso fuoco
Le fiamme, che hanno danneggiato la parte anteriore dell’auto, sono state domate dai Vigili del Fuoco di Lecce.

Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri.