Successo di Sistema.Puglia all’eContent Award Italy, la competizione per il miglior contenuto in formato digitale. Il portale dell’Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l’Innovazione della Regione Puglia, alla sua prima partecipazione alla prestigiosa gara, ha ottenuto il terzo posto

nella categoria “eGovernment and Institutions” dopo l’Arma dei Carabinieri e la Regione Emilia Romagna.
Motivo del premio l’eccellenza del sistema operativo messo a punto da InnovaPuglia, che è in grado di integrare comunicazione e servizi dell’Area, dalla pubblicazione degli atti e dei documenti al sistema di notifica delle notizie via web, email ed sms, alla gestione telematica dei bandi fino al nuovo processo per ottenere le autorizzazioni uniche in materia di energia.
Italian eContent Award 2010 organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano e MEDICI Framework e ispirato al WSA – World Summit Award, seleziona contenuti digitali di alta qualità e promuove la creatività e l’innovazione nel settore dei nuovi media in Italia. Tra gli obiettivi del premio incoraggiare la creatività, portare i giovani talenti verso concorsi internazionali, candidare gli otto migliori prodotti italiani eContent (uno per ciascuna categoria) alla prossima edizione del World Summit Award (2011), la corrispettiva competizione mondiale.
Per Sistema.Puglia questo riconoscimento arriva alla fine di un anno che ha segnato il picco del gradimento da parte degli utenti ed è un risultato che premia la carica innovativa della Regione Puglia in generale e dello Sviluppo economico in particolare, che ha puntato fortemente sul servizio ai cittadini attraverso la rete.
E proprio di servizio si parla perché i bandi regionali dell’Area Politiche per lo Sviluppo transitano per Sistema.Puglia non solo per la conoscenza dei contenuti, ma proprio per l’accesso, perché nella maggior parte dei casi si partecipa via web.
“Ancora una volta un premio alla capacità tutta pugliese di innovare”, ha commentato la vice presidente e assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone. “Dopo i risultati raggiunti dalle imprese selezionate da noi al Premio Nazionale per l’Innovazione, questo ulteriore riconoscimento premia direttamente la Regione Puglia che oggi è in grado di offrire ai suoi utenti un servizio di grande utilità, capace di instaurare con i cittadini un dialogo continuo e di spingere le imprese all’utilizzo delle nuove tecnologie”.