Sarà la speranza la protagonista della serata che Libellula Edizioni regalerà, in occasione del Natale, domenica 12 dicembre nella restaurata e bellissima Chiesa Madre di Specchia alle ore 19.

La speranza risuonerà sulle note del “Concerto per la speranza” del Sybar Strings Quartett, un quartetto d’archi di esperienza decennale il cui repertorio spazia dall’età barocca all’epoca contemporanea. I maestri esecutori, Giuseppe Galati (I violino), Armando Ciardo (II violino), Christian Musio (viola), Salvatore Minutello (violoncello), proporranno brani di Mozart, Charpentier, Ortolani, Purcell, Pachelbell, Corelli e Tartini.
La speranza risuonerà dalle pagine di “Vita e svita”, una storia vera, la testimonianza toccante ed eccellente di una donna e di sua figlia, chiamate dalla vita ad affrontare una prova difficilissima.
Carolina Mercurio, autrice del romanzo, sarà ospite di una magica  e imperdibile serata, durante la quale si potrà pensare di regalare a se stessi e agli altri, la speranza, un gesto di solidarietà, un libro il cui ricavato sarà devoluto interamente all’AIRC, e aiutare così la ricerca contro il cancro.
“ Natale: l’occasione di toccare e far vibrare le corde della nostra anima e farle risuonare alla vita per tutto il resto dell’anno” (Libellula edizioni)