Arriva Natale e come per magia il passato rivive a Cavallino attraverso il presepe vivente, sito in Via Crocifisso (area insediamenti archeologici). In uno scenario da fiaba, nel caratteristico paesaggio salentino fatto di pagliare, muretti a secco, trappiti,  olivi secolari,

dove il folklore e la magia si mixano alle tradizioni, facendo riprender  vita ad antichi mestieri quasi dimenticati prende vita la rappresentazione della storia più affascinante che sia stata mai raccontata e che ha rappresentato e rappresenta ancora per tante generazioni, dopo 2000 anni una autentica fonte di vita. Nei giorni 25 e 26 dicembre e 1, 2 e 6 gennaio dalle ore 17,30 alle 21 un angolo di Betlemme si materializzerà a Cavallino per far  si che grandi e piccini possano riassaporare la gioia autentica del Natale, la festa più antica e magica del mondo. Vi aspettiamo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − 10 =