La grande soddisfazione per la Benemerenza Provinciale del CONI, della quale è stato insignito il 23 dicembre scorso l’organizzatore del Torneo Provinciale U.S. Acli di Calcio Amatoriale Over 30, Tonio Dell’Anna, ha fatto da prologo alla tredicesima giornata di andata del campionato Acli over 30.

L’onorificenza, assegnata all’organizzatore durante la cerimonia del CONI, tenutasi  presso l’Hotel Hilton a Lecce, ha galvanizzato tutto l’ambiente, trattandosi di un riconoscimento prestigioso che va a premiare il lavoro di aggregazione sportiva in corso di svolgimento ormai da tantissimi anni da parte del dirigente Dell’Anna e dei suoi Collaboratori, impegnati in un torneo amatoriale che è ormai giunto alla sua ventesima edizione.
Tornando al calcio giocato ed ai risultati del campo, una volta detto che il turno di riposo è toccato alla formazione degli Amatori Football Lecce, va sottolineato come l’ultima giornata del 2010 abbia visto allungarsi il divario tra le prime tre della classe e le più immediate inseguitrici.
Infatti, alla vittoria per 3-1 della Interedil San Donato ai danni della Se.de.sta, con la quale i campioni in carica mantengono la vetta della graduatoria a quota 33 punti, hanno risposto sia l’AG Auto, che è riuscita ad avere la meglio per 3-2 sulla Pasta Ambra (la cui classifica deficitaria non rispecchia le ottime prestazioni fornite nelle ultime gare, su tutte proprio quest’ultima), sia l’A.C. Amatori Merine, capace di battere di misura (2-1) la compagine della Posa Futura 2000 Lizzanello.
A questo punto, le due inseguitrici della capolista sono distanziate di un soffio, grazie ai rispettivi 31 e 29 punti in classifica.
Più lontane le altre, a partire dai 23 punti della Edil Service Amatori Surbo (che però deve recuperare alcune gare) e del Quartiere Stadio 167/A.
Da segnalare, poi, il ritorno alla vittoria della Li.Gra.Gas, che ha superato per 2-1 il Real Salento Merine.
Unico pareggio di giornata, infine, quello per 1-1 verificatosi tra la New Team “La Cascina” ed il Ristorante Gibos.
Sospese, invece, le partite tra Quartiere Stadio 167/A e A.S. Festa Calcio Lecce, tra  Amatori Melendugno ed  Amatori Calcio Lecce e tra Stasi Frutta ed A.S.D. Ingegneri Lecce, mentre non è stata proprio disputata quella tra Edil Service Amatori Surbo ed Amatori Elettrica Amica.
In conclusione, un po’ di numeri : miglior attacco è ancora quello della Interedil San Donato, con i suoi 41 gol realizzati, seguita a debita distanza dall’AC Amatori Merine, che di gol ne ha realizzati 34.
Diventa miglior difesa, invece, a causa delle due reti subite dalla A.G. Auto, l’A.S. Festa Calcio Lecce, che resta a quota sei reti al passivo, una in meno della formazione seconda in classifica e della Stasi Frutta.
Capocannoniere è sempre Chiriaco, con 17 reti, tallonato a 13 da Bonatesta, raggiunto da Perrone.
Per quanto concerne, infine, la speciale classifica per la Coppa Disciplina, restano in testa quelli dell’A.S.D. Ingegneri Lecce, con undici ammonizioni al passivo, una in meno della Pasta Ambra.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.